Fumetti di Corto Maltese: pillole di storia del fumetto italiano

Fumetti di Corto Maltese: pillole di storia del fumetto italiano

Perché i fumetti di Corto Maltese hanno appassionato milioni di lettori in tutto il mondo 

Il personaggio di Corto Maltese è nato dalla fantasia di Hugo Pratt nel 1967. Il primo numero dei fumetti di Corto Maltese dal titolo Una ballata del mare salato fu pubblicato sulla rivista Sgt. Kirk dell'editore Fiorenzo Vivaldi e probabilmente all'epoca, furono in pochi a prevedere la lunghissima serie di avventure che avrebbe reso famoso questo personaggio.

Ma chi è Corto Maltese? É un corsaro, un avventuriero, un cacciatore di tesori, un esploratore. Le sue avventure hanno appassionato generazioni e generazioni e ancora oggi destano un grande interesse anche a livello internazionale. Persino le copertine dei fumetti sono ricercate dai collezionisti, tanto che alcune sono state vendute a cifre elevatissime, addirittura intorno ai 200mila euro. 

Dove sono ambientati i fumetti di Corto Maltese e di cosa parlano

I fumetti di Corto Maltese sono ambientati agli inizi del XX secolo mentre la nascita del personaggio corrisponde al 10 luglio 1887 a Malta. Le avventure hanno come teatro diversi luoghi: Oceano Pacifico, Sud America, Siberia, Venezia. Le storie, nate forse come ballate marinaresche, si sono trasformate in sogni e riflessioni sul mondo che cambia, spesso illustrando esperienze di vita a cui molti possono ispirarsi.

I fumetti di Corto Maltese sono molto più che storie per ragazzi. Lo stesso Hugo Pratt li definiva letteratura disegnata: tanti sono infatti i riferimenti a fonti storiche e letterarie o a personaggi realmente esistiti. Anche se le sue avventure hanno avuto inizio mezzo secolo fa, le storie sono quanto mai attuali perché si parla di confini geografici, conflitti religiosi, perdite di identità. Ma nonostante i discorsi profondi, Corto Maltese è un marinaio che conosce bene l'ironia ed oltretutto è bello, elegante e romantico. È un “uomo del destino”, come lo ha definito Pratt, un eroe senza radici che sa essere svelto di mano, ma pur sempre leale. Maltese è un personaggio unico, carismatico: non a caso è divenuto in poco tempo uno degli eroi dei fumetti più apprezzati in Italia e non solo. 

I fumetti di Corto Maltese dopo la morte di Pratt

Hugo Pratt, che ci ha lasciati nel 1995, aveva predetto il futuro del suo personaggio: “Corto Maltese non morirà, Corto Maltese se ne andrà perché in un mondo dove tutto è elettronica, è calcolato, tutto è industrializzato, è consumo, non c’è posto per un tipo come Corto Maltese.

Eppure ancora oggi questo personaggio vive e continua ad affascinare i lettori anche grazie a Juan Diaz Canales e Rubén Pellejero che hanno pubblicato i seguiti/prequel Sotto il sole di mezzanotte ed Equatoria, storie edite da Rizzoli Lizard Close. 

Se vuoi scoprire qualcosa di più di questo personaggio puoi trovare tantissimi fumetti online su Martina’s Fumetti: consulta il catalogo online ed immergiti subito nelle avventure di Corto Maltese.