Quali sono le storie più belle dei fumetti di Diabolik

Quali sono le storie più belle dei fumetti di Diabolik

Ecco alcuni dei fumetti Diabolik che hanno riscosso maggior successo

I fumetti di Diabolik sono arrivati nelle edicole nel 1962 grazie alla fantasia delle sorelle Angela e Luciana Giussani per poi esser pubblicati dalla casa editrice Astorina. Dal personaggio di Diabolik, uno spietato ladro e assassino, si è sviluppato quello che viene definito il genere del fumetto nero italiano in cui si sviluppa un ribaltamento della morale che va spesso in controtendenza con quella comunemente diffusa. Il successo dei fumetti fu immediato: basta pensare che dal 1962 ad oggi vengono pubblicati senza sosta ed hanno superato gli 800 numeri. Individuare le storie più belle non è quindi affatto semplice, ma vogliamo comunque provarci.

I Fumetti di Diabolik: alcuni dei più belli 

1. L'arresto di Diabolik - terzo episodio della collana, pubblicato nel 1963. In questo fumetto entra in scena Eva Kant salvando Diabolik dalla ghigliottina ed è così che scocca l'amore tra i due. Eva è la vedova di Lord Antony Kant, morto in un incidente di caccia misterioso in cui sembra ci sia stato lo zampino proprio della moglie. La verità alla fine è venuta a galla, ma ben quarant'anni dopo nello speciale “Eva Kant- Quando Diabolik non c'era”.
2. Angoscia – maggio 1966. Qui conosciamo la figura di Bettina, la bimba che riesce a conquistare sia Diabolik che Eva. È l'unico personaggio dei fumetti di Diabolik che nel corso degli anni invecchierà e diverrà adolescente.
3. La morte di Eva – Eva muore in un incidente e Diabolik, distrutto dal dolore, mostra il suo lato umano. Le cose in realtà sono diverse perché Eva non è morta, ma noi abbiamo conosciuto il punto debole del protagonista, cioè l'amore per la sua compagna.
4. Diabolik, chi sei? - sei anni dopo l'arrivo di Diabolik nelle edicole le autrici svelano qualcosa sulle origini del Re del Terrore. Diabolik, convinto che stia vivendo gli ultimi attimi, racconta a Ginko di quando era bambino e viveva su un'isola popolata da malviventi guidati da un certo King. È solo l'inizio di una lunga storia che è mai stata finita di raccontare.
5. L'ultimo rifugio – uno dei pochissimi episodi doppi, diviso cioè in due puntate. In questo secondo episodio Eva e Diabolik si trovano senza più nulla e senza denaro e dovranno ricominciare tutto da capo.

Questo era solo un piccolo assaggio dei fumetti Diabolik: le storie di questo enigmatico personaggio intrattengono da decenni la fantasia di appassionati lettori, che rappresentano una vasta fascia di pubblico ormai fedele. Iniziare a leggerli significa entrare nel suo fantastico mondo e attendere con ansia le nuove uscite. Se anche tu sei un fan del Re del Terrore, o sei incuriosito da questo personaggio, su Martina's Fumetti puoi trovare una vasta scelta. Consulta la sezione dedicata a Diabolik alla ricerca dei numeri che ti mancano per concludere la tua collezione!