Dove trovare online le storiche figurine dei calciatori Panini

Dove trovare online le storiche figurine dei calciatori Panini

Le figurine calciatori Panini hanno fatto la storia del collezionismo 

Tantissimi italiani hanno imparato ad amare il calcio sin da piccoli: non solo correndo dietro a un pallone, ma seguendo le partite della squadra del cuore e collezionando le figurine dei calciatori Panini.

Le ormai storiche figurine prendono il nome dai fratelli Panini che crearono nel 1960 la prima serie di album ottenendo nel tempo un grandissimo successo nel nostro Paese. Quella attuale è forse la quarta generazione appassionata alla collezione e allo scambio delle figurine calciatori Panini, a dimostrazione del fatto che nonostante il passare degli anni le passioni restano vive ed accomunano figli, nonni e nipoti.

Per i più piccoli l'obiettivo è finire l'album della stagione in corso, per quelli che bambini non lo sono da tempo lo scopo è invece un altro: accaparrarsi le figurine calciatori Panini storiche, quelle introvabili, che oggi valgono una piccola fortuna. 

Quali sono le figurine calciatori Panini ricercate dai collezionisti?

La prima è senza dubbio il sogno di molti: quella che raffigura Bruno “Maciste” Bolchi, che nella stagione 1961-62 è stato capitano e difensore dell’Inter.

Ci sono poi le figurine “bisvalide” o “trisvalide”, considerate speciali perché finalizzate a una raccolta punti per ottenere premi. Negli anni '60 ne sono state pubblicate diverse.

Introvabili sono quelle figurine che per motivi differenti sembrano essersi ridotte di numero, anche se la Panini assicura che ogni anno viene stampato sempre lo stesso numero di figurine. Eppure alcune scarseggiano: sono impossibili da trovare e sembrano essere ad esempio le immagini dei portieri William Vecchi e Pier Luigi Pizzaballa.

Per tutti questi motivi alcune figurine calciatori Panini sono state acquistate a prezzi esorbitanti se paragonati a quello iniziale di vendita: la figurina di Faustino Goffi, Serie B stagione 1967-68, è stata venduta su eBay a 121 euro, mentre all'epoca venne proposta in edicola 2 lire e mezza.

Cosa determina il valore delle figurine calciatori Panini storiche? Dove trovarle? 

I motivi che fanno lievitare il prezzo delle figurine storiche sono diversi: l'introvabilità di un soggetto così come il perfetto stato di conservazione. Ci sono poi le edizioni più vecchie, ad esempio le prime che non avevano nemmeno il lato adesivo e per essere attaccate si doveva applicare uno strato di colla coccoina. Rari e ricercati sono anche gli album interi: il primo in assoluto, quello con in copertina Nils Liedholm (noto per essere stato parte, insieme a Gren e Nordahl, del trio d’attacco Gre-No-Li) che sul mercato è in vendita da qualche centinaia di euro fino ai 1.500 euro. 

Oggi le figurine calciatori Panini da collezione si possono rintracciare soprattutto online: grazie alla rete infatti, migliaia di collezionisti possono incontrarsi per acquistare o cedere figurine o album. Il mercato è talmente vivo e redditizio che si è assistito anche ad un proliferare dei falsi. 

Se anche tu sei un appassionato delle figurine calciatori Panini e stai cercando di completare la tua collezione cerca di stare attento alle piazze virtuali in cui si propone la vendita. Il consiglio è quello di rivolgerti a siti affidabili, dove puoi trovare anche un vasto assortimento di figurine, come Martina's Fumetti. 

Sfogliando il catalogo online di Martina's Fumetti puoi trovare non solo album di figurine degli anni passati, ma anche tanto altro: dai fumetti d’autore a quelli classici, ma anche libri nuovi e usati, edizioni rare, anime, dvd.